Marisa Sannia – Tributo +14 aprile 2008

abril 21, 2008 at 1:55 am (Marisa Sannia)

Otro aporte de Arcangelo Gabriele.
Gracias!

“Dedicato ad una brava cantante italiana morta il 14 aprile”

Lutto nel mondo dello spettacolo per la morte, ieri mattina, dopo una breve malattia, della cantante sarda Marisa Sannia (61 anni), conosciuta al grande pubblico per la sua partecipazione, nel 1968, al Festival di Sanremo dove cantò il brano Casa bianca, in coppia con Ornella Vanoni. Scoperta da Sergio Endrigo, che produsse il suo 45 giri d’esordio Tutto o niente, Marisa Sannia e’ stata anche un’apprezzata attrice di teatro e cinema. Originaria di Iglesias, dove era nata il 15 febbraio 1947, campionessa di basket, Sannia, dopo essere pasata per la palestra canora di Settevoci condotto da Pippo Baudo, raggiunse la popolarita’ al Festival di Sanremo del 1968 quando con Casa Bianca, scritta da Don Backy, e cantata in coppia con Ornella Vanoni, si aggiudico’ il secondo posto, dopo aver partecipato l’anno precedente anche al Festivalbar.
Al Festival di Sanremo torno’ poi nel 1970, nel 1971 e nel 1984 con Amore, amore dopo il quale si allontano’ a lungo dalle scene. La sua carriera musicale era cominciata nei primi anni Sessanta con la vittoria di un concorso per voci nuove grazie alla quale ottenne un contratto con la Fonit Cetra e con la partecipazione a programmi televisivi come Scala reale e Settevoci, in cui cantava canzoni di Sergio Endrigo grazie al quale partecipo’ anche all’album L’arca, una raccolta di canzoni di Vinicius de Moraes dedicate all’infanzia finche’, nel 1973, pubblico’ Marisa nel paese delle meraviglie, un disco con canzoni tratte dai film di Walt Disney.
Tra le sue partecipazioni a manifestazioni canore anche Canzonissima e il Festival Internazionale di Musica Leggera di Venezia. Tra i suoi dischi di successo, Una lacrima, La compagnia composta da Carlo Donida e Mogol, ripresa nel 1976 da Lucio Battisti e nel 2007 da Vasco Rossi, L’amore e’ una colomba e La mia terra. Nel 1976 usci’ la sua prima raccolta come cantautrice, La pasta che scotta. Insieme alla musica Marisa Sannia coltivo’ anche la passione per il teatro e il cinema. Nei primi anni Settanta partecipo’ a due musical di grande successo accanto a Tony Cucchiara e ad alcuni lavori diretti da Giorgio Albertazzi accanto al quale, e insieme ad Anna Proclemer e Paola Borboni, ebbe una partecipazione nello sceneggiato tv George Sand.
Con Albertazzi fece anche, nel 1995, Le memorie di Adriano-Ritratto di una voce. All’inizio degli anni Ottanta partecipo’ anche al film di Pupi Avati Aiutami a sognare. L’amore per la poesia, la maturità, lo studio continuo e la riscoperta delle radici linguistiche sarde, la portarono agli inizi degli anni Novanta ad accostarsi ad alcuni poeti sardi come Antonio Casula, Francesco Masala e Antonio Canu, sui testi dei quali elaborò e compose melodie che diedero vita ad una nuova primavera artistica con lavori encomiabili come ‘Sa oghe de su entu e de su mare’ (1993), ‘Melagranada’ (1997) e ‘Nanas e janas’ (2003) caratterizzati anche dagli splendidi arrangiamenti di Marco Piras e dalla collaborazione artistica di Maria Lai.
Negli ultimi tre anni della sua vita Marisa Sannia ha dedicato tutto il suo tempo allo studio di Federico Garcia Lorca, alla poesia e alla metrica del grande autore andaluso lasciando in eredità ai suoi molti estimatori un toccante lavoro di canzoni originali cantate in spagnolo che saranno pubblicate in ‘Rosa de papel’, un album postumo (curato graficamente dalla stessa cantante fino all’ultimo dettaglio), che costituirà il suo testamento artistico e che ha anche avuto un’anteprima la scorsa estate al Malborghetto.

Tracks:
1. A un ragazzino
2. Adesso si
3. Amore amore
4. Canzone per te
5. Casa bianca
6. Colpo di vento
7. Com’è dolce la sera stasera
8. E se qualcuno s’innamorerà
9. Gli occhi miei
10. Guarda
11. Io darei la vita mia
12. Io ti sento
13. L’amore è una colomba
14. L’isola
15. L’ultima rosa
16. La canzone di Orfeo
17. La compagnia
18. La mia terra
19. La primavera
20. Lo sappiamo noi due
21. Manha de Carnaval
22. Melagranada Ruja
23. Ninna nanna da cantare
24. Non e’ questo l’addio
25. Quando m’innamoro
26. Quante storie per un amore
27. Sarai fiero di me
28. Sereno
29. Un aquilone
30. Una cartolina
31. Una donna sola
32. Una finestra illuminata

Links:
http://rapidshare.com/files/108824974/sannia1.zip
http://rapidshare.com/files/108831890/sannia2.zip

passw : vitodibiasi

***

Permalink Dejar un comentario

Marisa Sannia – Tributo +14 aprile 2008

abril 21, 2008 at 1:55 am (Marisa Sannia)

Otro aporte de Arcangelo Gabriele.
Gracias!

“Dedicato ad una brava cantante italiana morta il 14 aprile”

Lutto nel mondo dello spettacolo per la morte, ieri mattina, dopo una breve malattia, della cantante sarda Marisa Sannia (61 anni), conosciuta al grande pubblico per la sua partecipazione, nel 1968, al Festival di Sanremo dove cantò il brano Casa bianca, in coppia con Ornella Vanoni. Scoperta da Sergio Endrigo, che produsse il suo 45 giri d’esordio Tutto o niente, Marisa Sannia e’ stata anche un’apprezzata attrice di teatro e cinema. Originaria di Iglesias, dove era nata il 15 febbraio 1947, campionessa di basket, Sannia, dopo essere pasata per la palestra canora di Settevoci condotto da Pippo Baudo, raggiunse la popolarita’ al Festival di Sanremo del 1968 quando con Casa Bianca, scritta da Don Backy, e cantata in coppia con Ornella Vanoni, si aggiudico’ il secondo posto, dopo aver partecipato l’anno precedente anche al Festivalbar.
Al Festival di Sanremo torno’ poi nel 1970, nel 1971 e nel 1984 con Amore, amore dopo il quale si allontano’ a lungo dalle scene. La sua carriera musicale era cominciata nei primi anni Sessanta con la vittoria di un concorso per voci nuove grazie alla quale ottenne un contratto con la Fonit Cetra e con la partecipazione a programmi televisivi come Scala reale e Settevoci, in cui cantava canzoni di Sergio Endrigo grazie al quale partecipo’ anche all’album L’arca, una raccolta di canzoni di Vinicius de Moraes dedicate all’infanzia finche’, nel 1973, pubblico’ Marisa nel paese delle meraviglie, un disco con canzoni tratte dai film di Walt Disney.
Tra le sue partecipazioni a manifestazioni canore anche Canzonissima e il Festival Internazionale di Musica Leggera di Venezia. Tra i suoi dischi di successo, Una lacrima, La compagnia composta da Carlo Donida e Mogol, ripresa nel 1976 da Lucio Battisti e nel 2007 da Vasco Rossi, L’amore e’ una colomba e La mia terra. Nel 1976 usci’ la sua prima raccolta come cantautrice, La pasta che scotta. Insieme alla musica Marisa Sannia coltivo’ anche la passione per il teatro e il cinema. Nei primi anni Settanta partecipo’ a due musical di grande successo accanto a Tony Cucchiara e ad alcuni lavori diretti da Giorgio Albertazzi accanto al quale, e insieme ad Anna Proclemer e Paola Borboni, ebbe una partecipazione nello sceneggiato tv George Sand.
Con Albertazzi fece anche, nel 1995, Le memorie di Adriano-Ritratto di una voce. All’inizio degli anni Ottanta partecipo’ anche al film di Pupi Avati Aiutami a sognare. L’amore per la poesia, la maturità, lo studio continuo e la riscoperta delle radici linguistiche sarde, la portarono agli inizi degli anni Novanta ad accostarsi ad alcuni poeti sardi come Antonio Casula, Francesco Masala e Antonio Canu, sui testi dei quali elaborò e compose melodie che diedero vita ad una nuova primavera artistica con lavori encomiabili come ‘Sa oghe de su entu e de su mare’ (1993), ‘Melagranada’ (1997) e ‘Nanas e janas’ (2003) caratterizzati anche dagli splendidi arrangiamenti di Marco Piras e dalla collaborazione artistica di Maria Lai.
Negli ultimi tre anni della sua vita Marisa Sannia ha dedicato tutto il suo tempo allo studio di Federico Garcia Lorca, alla poesia e alla metrica del grande autore andaluso lasciando in eredità ai suoi molti estimatori un toccante lavoro di canzoni originali cantate in spagnolo che saranno pubblicate in ‘Rosa de papel’, un album postumo (curato graficamente dalla stessa cantante fino all’ultimo dettaglio), che costituirà il suo testamento artistico e che ha anche avuto un’anteprima la scorsa estate al Malborghetto.

Tracks:
1. A un ragazzino
2. Adesso si
3. Amore amore
4. Canzone per te
5. Casa bianca
6. Colpo di vento
7. Com’è dolce la sera stasera
8. E se qualcuno s’innamorerà
9. Gli occhi miei
10. Guarda
11. Io darei la vita mia
12. Io ti sento
13. L’amore è una colomba
14. L’isola
15. L’ultima rosa
16. La canzone di Orfeo
17. La compagnia
18. La mia terra
19. La primavera
20. Lo sappiamo noi due
21. Manha de Carnaval
22. Melagranada Ruja
23. Ninna nanna da cantare
24. Non e’ questo l’addio
25. Quando m’innamoro
26. Quante storie per un amore
27. Sarai fiero di me
28. Sereno
29. Un aquilone
30. Una cartolina
31. Una donna sola
32. Una finestra illuminata

Links:
http://rapidshare.com/files/108824974/sannia1.zip
http://rapidshare.com/files/108831890/sannia2.zip

passw : vitodibiasi

***

Permalink 7 comentarios

MARISA SANNIA

febrero 10, 2008 at 8:17 pm (Marisa Sannia)




LINK
http://rapidshare.com/files/90730465/Marisa_Sannia.rar

Permalink Dejar un comentario